Nessun favore: Apple paga le stesse royalities dei suoi concorrenti per Apple Music

Apple paga alle case discografiche e agli artisti le stesse percentuali che pagano i suoi concorrenti sui 10 dollari di abbonamento mensile di Apple Music.


Pubblicato su: TheAppleLounge.

Lascia un Commento

Ci trovi anche su:
Segnalato da: